Torta Federica

6 ottobre 2008

    
      
 
Venerdì è stato il compleanno di mia mamma: le ho preparato una torta come piace a lei…e anche un po’ come piace a me.
E’ per questo che una semplice zuppa inglese è diventata una …"Torta Federica"!
Io preferisco la crema chantilly più delicata rispetto alla tradizionale crema pasticcera della zuppa inglese…inoltre da amante del cioccolato ho aggiunto alla farcitura un bel po’ di gocce fondenti! Non amando poi le bagne troppo alcoliche ho diluito con un po’ d’acqua l’alchermes…ho guarnito con tanti ciuffetti di panna…ed ho stravolto la zuppa inglese!
Risultato…un dolce delicatissimo e molto leggero…provare per credere!
 
Ingredienti:
per il pan di spagna:
100 gr. di fecola di patate, 150 gr. di farina 00,150 gr zucchero,6 uova,succo di mezzo limone,una bustina di lievito,un pizzico di sale.
per la crema chantilly:
6 tuorli,3 cucchiai di farina,5 cucchiai di zucchero,latte q.b., 350 ml. panna da montare.
 
Montare i tuorli con lo zucchero.Aggiungere la farina e la fecola setacciati e amalgamare bene.Montare gli albumi a neve ed incorporarli al composto mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Aggiungere un pizzico di sale ,il succo di limone e la bustina di lievito.
Versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato.
Cuocere in forno a 160° per una mezz’ora.
Per la crema: sbattere i tuorli con lo zucchero,aggiungere la farina,una scorzetta di limone ,mescolare e poi versarvi il latte. Mettere la pentola sul fuoco e cuocere a fiamma bassa finchè non inizierà ad addensarsi. Montare la panna e aggiungerla un po’ alla volta alla crema fredda.
 
Tagliare a metà il pan di spagna,livellare la calotta superoire se necessario. Inzuppare i due dischi con alchermes diluito con po’ d’acqua tiepida:cospargere il primo disco con la crema chantilly,aggiungere un po’ di gocce di cioccolato;coprire con il secondo disco,cospargere nuovamente di crema e gocce di cioccolato. Decorare con ciuffetti di panna montata.
 
        
 
 

6 Risposte to “Torta Federica”

  1. Monica said

    Ah eccola. Che bella che è Gì, è elegante. E mi sa che è pure buona!!! Chantilly come piace a me mmmmm
    Brava Gigiaaaaa! uffa, pezzetto io…

  2. SARA said

    no no nooooooooooooooo…sentite così non se pò proprio…io vado in palestra, vado a ballo e poi torno a casa e tra te e monica riprendo quanto ho perso sudando….noooooooooooooo…ahahahahahah scherzi a parte questa torta è spettacolare…ho già stampato la ricetta…ma anche la foto…così me la rifaccio tale e quale per la mia piccola Chiara e per me…..grazie tesora…hai proprio le mani d\’oro….un bacio notte notte

  3. Elisabetta said

    solo a guardarla ho preso 3 kg… bella!!!!!!!! sniam!!!!!!!!!ciao

  4. Luca said

    Aò… con sto provare per credere.. è da luglio che và avanti sta storia… provare per credere… devo venire a casa tua e rapirti la credenza per provare.. non lo sò.. troviamo un compromesso.. io non li sò cucinare i dolci.. mò che amm à fà??? io nun ce la faccie chiù!!

  5. Jacopo said

    Oddio bona!!!!!
    se me la fai uguale uguale e con tantissime gocce di cioccolato, giuro rivedo tutte le mie cose sulle marchigiane e compro anche casa al mare.. ahahah
    bravissima!!!😀

  6. Danilo said

    io non sono un amente dei dolci o delle cose in generale,ma entrando qua a casa tua,mi è venuta una voglia irrefrenabile di mangiare pure il monitor del pc,,,,,,,eheheheh……..ti augura una giornata sublime……un bacio………

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: