Ciambella di Natale

16 dicembre 2008

       
       
 
E’ quasi Natale e ho fatto una ciambella-brioche con i profumi di questa stagione.
Scorza d’arancia, uvetta e noci ricordano un po’ i dolci natalizi della tradizione…io ho usato la mia solita pasta brioche che si presta davvero a tante preparazioni!
E poi una bella manciata di gocce di cioccolato fondente…che non guastano mai!
 
       
 
CIAMBELLA DI NATALE
 
Ingredienti: 400 gr di farina 00, 130 gr di zucchero, 130 gr di burro, 2 uova, un bicchiere di latte, la buccia grattugiata di mezza arancia, una bustina di lievito di birra in polvere (o un cubetto di lievito di birra fresco), due cucchiai di uvetta, due cucchiai di gocce di cioccolato fondente, 10 noci tritate.
50 gr. di zucchero per la glassa di copertura.
 
Porre la farina in una ciotola con lo zucchero e il lievito; formare un buco in centro, rompervi dentro le uova e iniziare ad amalgamare alla farina con una forchetta. Aggiungere il burro leggermente fuso mescolanto con un cucchiaio di legno; amalgamare poi anche il latte. Grattugiare nell’impasto la buccia di mezza arancia.
Rovesciare il composto sul tavolo infarinato ed inizziare ad ammassare con le mani spolverando con un po’ di farina di tanto in tanto.
Formare una palla liscia e lasciarla lievitare per 4 ore in un luogo caldo coperta con un canovaccio umido.
Una volta trascorso il tempo previsto prendere l’impasto ed iniziare a lavorarlo nuovamente con le mani aggiugendo l’uvetta, le gocce di cioccolato e metà delle noci tritate grossolanamente.Impastare bene.
Dividere l’impasto in due metà e formare con le mani dei salsicciotti lunghi il più possibile. Intrecciare tra loro i due nastri cilindrici e unire le due estremità della treccia per formare una ciambella, magari direttamente sulla teglia che andrà in forno. Lasciar lievitare per un’altra ora dopodichè infornare,con il forno freddo, e cuocere a 100 ° per 15 minuti. Poi alzare la temperatura a 160°  e cuocere per altri 20 minuti circa. Deve essere dorata ma rimanere morbida.
Una volta cotta spennellare con lo sciroppo di zucchero sciolto in un pentolino con un po’ d’acqua.
Lucidare  bene la superficie e cospargere con la granella di noci e qualche uvetta.
 
       
 
A presto…
 
Chiara dolce e amara
 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: