Biscottini morbidi.

16 gennaio 2009

       
       
 
Una volta tanto vi propongo una ricetta semplice e leggera,niente di eccessivamente godurioso!
Sono dei biscotti che in realtà dei biscotti hanno solo la forma perchè non sono di pasta frolla e dunque non hanno la tradizionale caratteristica croccante che un biscotto di tutto rispetto deve avere.
La pasta assomiglia a quella spugnosa del pan di spagna, infatti mi sono venuti in mente proprio mangiandone i bordi che in genere si tolgono quando lo si farcisce. Sono leggerissimi perchè non c’è burro,non c’è olio,latte o panna…solo uova, zucchero e farina.
Li ho arricchiti con poche gocce di cioccolato fondente e ne ho fatti metà semplici e metà al cacao.
Volendo si possono accoppiare a due, a due farcendoli con nutella,crema al cioccolato,crema pasticcera…si ottiene così uno snack golosissimo!
 
BISCOTTINI  MORBIDI
 
Ingredienti: (per 20 -30 biscotti di  media dimensione)
 3 uova,65 gr di zucchero,110 farina, qualche goccia di aroma al limone,gocce di cioccolato fondente, due cucchiaini di cacao, due cucchiaini di lievito in polvere.
 
Montare a spuma fermissima le uova con lo zucchero,servendovi delle fruste elettriche.Poi aggiungere un po’ alla volta la farina mescolando piano e delicatamente dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno.Amalgamare così, poco a poco , la farina senza usare le fruste elettriche che andrebbero a smontare le uova precedentemente montate.Aggiungere due cucchiaini di lievito possibilmente setacciato e mescolare bene. Infine aromatizzare con un po’ di essenza al limone. Dividere il composto, che rimarrà cremoso e non sodo come quello della pasta frolla, in due:in una metà aggiungere due cucchiaini di cacao. Io ho voluto dare la forma di "esse" ai miei biscottini e quindi mi sono aiutata con una siringa da pasticceria ,altrimenti si può anche versare con un cucchiaino un po’ di impasto su una teglia rivestita di carta forno (o ben imburrata) formando dei cerchietti . Porre su ciascun biscotto qualche goccia di cioccolato. Cuocere in forno caldo a 180° gradi per pochi minuti :tirarli fuori appena iniziano a colorirsi i bordi. Staccarli delicatamente dalla teglia e lasciarli raffreddare pochi minuti prima di mangiarli.
Cospargere di zucchero a velo.
 
       
 
Alla prossima…
Chiara
 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: