Cheese cake alla ricotta e ciliege.

9 febbraio 2009

   

 

La carissima Vale mi ha chiesto di darle le ricette di alcuni dolci che ha visto sui miei album fotografici: sono ricette che non sono presenti sul blog ,non le ho mai scritte per mancanza di tempo.Visto che le ho scritte adesso per inviarle a 

Vale  ,  rendo partecipi anche voi e le posto! Sono dolci che ho fatto la scorsa estate quindi tutti piuttosto freschi e con frutta di stagione.

Questa è la prima ricetta delle tre.

Cheese cake alla ricotta e ciliege

 

Ingredienti: (le quantità sono indicative,dipende dalla grandezza del cake)

 

per la base: 170 gr di biscotti secchi poco dolci (tipo oro saiwa o integrali), 60 gr di burro.

per la farcitura: 250 gr di ricotta, 2 cucchiai di zucchero, una bustina di panna montata, gocce di cioccolato fondente, ciliege.

 

Essenziale è avere uno stampo a cerchio apribile non più grande di 24 cm di diametro: bisogna posizionare solo l’anello dello stampo direttamente sul piatto da portata che abbiamo scelto per presentare il dolce. Se si è sprovvisti di questo stampo dobbiamo fabbricarci con una striscia di cartoncino rivestito di carta forno, la circonferenza che darà la forma al cheese cake.

Sbriciolare dunque i biscotti in una terrina , sciogliere il burro e aggiungerlo alle briciole fino a formare un impasto. Disporre l’impasto di biscotti sul fondo del piatto formando uno strato e premendo bene per compattarlo. Il fondo deve riposare una mezz’oretta in frigo.

Lavorare a crema la ricotta con lo zucchero tenendo conto che la panna sarà non zuccherata quindi a proprio piacimento aggiungere altro zucchero se si ritiene che la crema possa risultare insipida. Aggiungere la panna montata a cucchiaiate incorporandola alla ricotta un po’ alla volta. Infine aggiungere qualche manciata di gocce di cioccolato e qualche ciliegia (10-12) tagliata a tocchetti. Versare la crema sul fondo biscottato e pareggiare bene la superficie. Lasciar indurire per un paio d’ore in freezer; trascorso questo tempo sfilare l’anello aiutandosi staccando i bordi con la lama di un coltello e guarnire la superficie a piacere con qualche ciliegia e un po’ di gocce di cioccolato.

Il cake va conservato in frigo se lo si preferisce morbido; altrimenti in freezer ,se lo si preferisce tipo semifreddo avendo cura di tirarlo fuori almeno un’oretta prima di consumarlo.

 

    

 

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: