L’Aquila…il mio pensiero stanotte va a voi…

7 aprile 2009

 
       
   
        
 
Uno scenario da guerra civile…così grave soprattutto per la negligenza di chi costruisce edifici non a norma nonostante quella lingua di zona abbruzzese sia una delle zone sismiche più pericolose.
Terremoto Umbria – Marche 1997: magnitudo 6.3  –  11 morti
Terremoto L’Aquila 2009: magnitudo 5.8 – centinaia di morti
Questo fa riflettere…
 

Stanotte quest’angolo solitamente dolce si impregna fortemente di un amaro che difficilmente andrà via.

Non riesco ad andare a dormire, mi scorrono nella testa le immagini del terremoto in Abruzzo…la scorsa notte mi sono svegliata di soprassalto alle 3:30: dall’alto del mio letto a castello, ho atteso immobile, seduta tra le coperte appallottolate,che passassero quegli interminabili 20 secondi…le oscillazioni mi sballottolano a destra e a sinistra,impossibile appoggiare i piedi sui pioli della scaletta per scender giù.
Io però sono nelle Marche, la mia è l’ultima città della regione al confine con l’Abruzzo,qui c’è stato solo tanto spavento.
E dalle 3:32 non chiudo occhio perchè il mio pensiero è lì con loro…il ricordo mi torna alla mente …il ricordo del terremoto del 97 di Umbria e Marche: ero al mio primo anno di università a Macerata,vicina all’epicentro del sisma…la terra tremò per una manciata di secondi che sono sembrati lunghissimi,tra le crepe che si aprivano nelle mura di casa,le cose che cadevano dalle mensole,il tavolo della cucina che sobbalzava, io stretta alla mia amica  nel panico più totale. 
Scendere quelle nove scale che ci portavano nel vicolo del borgo medievale fu un’ impresa perchè la paura ci aveva paralizzato le gambe.
E Macerata riportò solo piccoli danni…se chiudo gli occhi moltiplico all’ennesima potenza quello che ho provato 12 anni fa e non ci sono parole per descrivere il lutto che mi riempie.
Per fortuna la solidarietà di tutti si sta riversando nelle zone colpite…facciamo TUTTI qualcosa.
Vado a dormire cercando di trovare consolazione nell’unica nota positiva di questa tragedia: un mio caro amico miracolosamente si è salvato ed è sfuggito alla sorte tremenda che invece è toccata a studenti come lui. Lui di certo si porterà negli occhi per sempre la nera paura provata,il boato terrorizzante, la nuvola di polvere che avvolge lo scempio, gli impotenti volti distrutti che costellano le strade. 

5 Risposte to “L’Aquila…il mio pensiero stanotte va a voi…”

  1. Chiara said

    ecco…poco fa, a pochi minuti da questo post un\’altra scossa avvertita nitidamente anche qui a centinaia di chilometri di distanza da loro…

  2. laura said

    ciao chiara…io sono tremendamente scioccata,e da ieri ke guardo tv…facciamo una preghiera…ti lascio una buona giornata…un bacione…

  3. Anto said

    chiara… io non ho proprio parole…. so solo che dalle 3.30 dell\’altra sera, ho la radio o la tv accesa, e mi piange il cuore a sentire certe testimonianze, a vedere certe immagini… non ho parole, e la terra continua a tremare…

  4. Chiara said

    @Anto e Laura: carissime io sono reduce da un\’altra notte semi-insonne… quando all\’1:15 ho avvertito nuovamente una scossa,meno forte rispetto a quella della catastrofe ma ugualmente nitida, ho temuto che fosse nuovamente distruttiva,che andasse a nutrire ulteriormente le macerie e a provocare nuove vittime.La scossa è stata in effetti piuttosto forte infatti si è percepita anche qui come a Roma…ho continuato a seguire la tv per tutta la notte con una preghiera sempre tra i denti.Oggi qui splende il sole,e per noi fortunati la vita deve continuare…

  5. vale said

    ciao dolcezza!! come stai ? è da un bel po\’ che non ci sentiamo !! in questi giorni poi non ho proprio acceso il computer !! la pasqua com\’è andata ?? spero tutto bene, anche se forse un po\’ di ansia per queste scosse le avete anche voi !! non oso immaginare quei poveri dell\’aquila e dintorni !! bacioni . . . spero di sentirti presto !!

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: